L’associazione “ApertaMente” è stata fondata nel marzo del 2012 da un gruppo di persone impegnate nella comunità locale a vario titolo per svolgere attività di solidarietà familiare; essendo quindi la stessa di nuova costituzione non possiede un articolato curriculum vitae, ma si avvale dell’esperienza dei propri soci fondatori.

L’Associazione ApertaMente, sin dalla sua costituzione, ha operato principalmente  per la realizzazione di una rete sociale per la promozione della solidarietà, della cooperazione e dell’empowerment sociale. Le attività fino ad ora svolte, hanno puntato al raggiungimento dei seguenti obiettivi:

 – promuovere ogni attività che possa contribuire al miglioramento del livello di qualità di vita dei soggetti disagiati e dei loro familiari, nonché al miglioramento del livello di qualità dei servizi volti all’integrazione sociale degli stessi ;

– promuovere e/o partecipare attivamente a convegni, conferenze, studi, ricerche e corsi, organizzare mostre, informazioni stampa e televisive e quant’altro sia utile per la sensibilizzazione sociale ai problemi delle famiglie e delle categorie svantaggiate;

– svolgere tutte le attività per il raggiungimento dei risultati impliciti nella sua filosofia sociale collaborando anche con Istituzioni ed Enti Pubblici e Privati.

I targets, ai quali i soci dell’associazione “ApertaMente si sono dedicati, in forma gratuita, in questi mesi, sono stati: gli anziani, promuovendo attività per il miglioramento delle loro condizioni di vita e del loro benessere psico-fisico, i minori, attuando interventi di socializzazione e di aggregazione, contro la dispersione scolastica, la devianza e la prevenzione delle tossicodipendenze, e le famiglie, con la costituzione di punti di riferimento territoriali.

Il filo comune, riscontrabile in tutti gli interventi posti in essere dai soci dell’associazione ApertaMente, è la volontà di fornire un sostegno alle famiglie, trasformando gli interventi di tipo “riparativi e assistenzialistici” in interventi volti alla promozione della compagine familiare e allo sviluppo dell’empowerment e dell’autonomia.

L’associazione ha stipulato protocolli d’intesa, collaborazioni e di partenariato con i seguenti enti pubblici e privati: Comune di Capri Leone, Comune di Mirto, Comune di San Salvatore di Fitalia, Comune di Longi, Comune di Frazzanò, Comune di San Marco d’Alunzio, Istituto Comprensivo di Torrenova, Istituto Comprensivo di Longi, ANSPI Jasna Gora – Capri Leone, Associazione Promuovere- Palermo, Associazione In Opere-Messina, Associazione Team Project- Messina, e altri.

L’associazione ApertaMente si occuperà di promuovere lo sviluppo dei servizi e l’attuazione di interventi innovativi nel settore famiglia e minori, attraverso la realizzazione di progetti mirati al sostegno, alla cura e all’accompagnamento delle categorie svantaggiate, dove per svantaggio si intende qualsiasi situazione che metta la persona in condizioni di disagio e/o di necessità. La stessa si propone, inoltre, di sviluppare l’associazionismo tra le famiglie, promuovendo lo sviluppo dell’empowerment per una comunità attiva ed interattiva in grado di essere agente e protagonista del proprio benessere.

A tal fine rimangono inalterati i principi ispiratori dell’associazione, pubblicamente dichiarati all’interno dello Statuto, gli stessi principi esplicitati dalla legge sulle associazioni di promozione sociale L. 383/2000 e dalla legge regionale n. 22 del 07/06/1994, dei quali l’associazione ApertaMente si fa promotrice.

Chi siamo: